isolante

i|ṣo|làn|te
p.pres., agg.

1. p.pres., agg. => isolare
2. agg. CO TS fis., tecn. di sostanza o di materiale, dotato di proprietà coibenti che consentono di creare isolamento tra corpi o ambienti diversi impedendo la propagazione di elettricità, suoni, calore, ecc.; anche s.m.

Polirematiche

isolante acustico
loc.s.m.
TS tecn.
qualsiasi materiale con fattore di trasmissione delle onde sonore molto basso, come ad es. la lana di vetro, il polistirolo, il feltro, ecc.
isolante elettrico
loc.s.m.
TS elettr.
qualsiasi materiale con scarsa conducibilità elettrica, come ad es. il caucciù, la carta, le resine, ecc.
isolante termico
loc.s.m.
TS tecn.
qualsiasi materiale a bassa o bassissima conducibilità termica, come ad es. il sughero, il polistirolo espanso, ecc.
lingua isolante
loc.s.f.
TS ling.
l. in cui i rapporti grammaticali e sintattici delle parole di una frase vengono espressi dall’ordine delle parole stesse, le quali né subiscono flessioni né si formano mediante l’agglutinazione di vari elementi alla radice
mattone isolante
loc.s.m.
TS edil.
m. costruito con materiali che isolano acusticamente o termicamente
meccanismo isolante
loc.s.m.
TS biol.
ciascuno dei fattori che determinano l’insuccesso di un incrocio tra individui di sesso opposto che appartengono a popolazioni o a specie differenti e causano conseguentemente l’isolamento riproduttivo.
miscela isolante
loc.s.f.
TS chim.
m. composta di minerali e resine, con basso punto fusione, usata spec. per isolare cavi
nastro isolante
loc.s.m.
CO
striscia di tessuto gommato o di materia plastica che serve a ricoprire e isolare conduttori elettrici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità