manierismo

ma|nie||ṣmo
s.m.
av. 1810 nell'accez. 2;


1a. TS arte => maniera | nel linguaggio della storiografia artistica novecentesca, complesso di manifestazioni figurative che, entro le singole correnti e periodi della pittura, della scultura e dell’architettura del XVI sec., presentano aspetti opposti a quelli classici e rinascimentali, spec. con riferimento allo stile che contraddistingue il passaggio dal Rinascimento al Barocco, caratterizzato dall’alterazione dei canoni classicistici, dalla predilezione per le linee spezzate e serpentine, dal gigantismo delle figure
1b. TS lett. nel linguaggio della storiografia letteraria novecentesca, insieme di correnti e manifestazioni letterarie che rappresentano il passaggio dalla cultura rinascimentale a quella barocca, caratterizzate da una notevole padronanza dei mezzi espressivi talvolta sfociante in un eccesso di retorica ed eloquenza
2. TS psic. comportamento mimico e verbale affettato e innaturale che in forma grave è caratteristico degli stati schizofrenici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità