parafiamma

pa|ra|fiàm|ma
agg.inv., s.m.inv.
1918; comp. di 2para- e 1fiamma.


CO
1. agg.inv., capace di impedire il propagarsi delle fiamme: struttura parafiamma
2. s.m.inv., paratia di metallo o di altro materiale refrattario posta nelle costruzioni civili o industriali per separare ambienti ad alto rischio d’incendio o di esplosioni
3. s.m.inv. TS arm. protezione metallica che si applica all’estremità delle armi da fuoco per smorzare la fiammata che fuoriesce al momento dello sparo e impedire al nemico di individuare la posizione dell’arma
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità