veranda

ve|ràn|da
s.f.
1891; dall’ingl. verandah, dall’hindi varaṃḍā, prob. dal portogh. varanda.


CO
1. balcone o terrazzo coperto e chiuso spec. con vetrate: una veranda sul mare
2. portico che recinge le costruzioni, originario dell’architettura orientale e tropicale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità