Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 61 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • tirare 
    (v.tr. e intr.) I. v.tr. FO I 1. imprimere a qcs. o a qcn. un movimento per tenderlo, avvicinarlo a sé, …

Polirematiche
  • coperta da stirare (loc.s.f.) pezzo di stoffa su cui si stira…
  • ferro da stirare (loc.s.m.) ferro da stiro…
  • farsi tirare (loc.v.) 1. CO colloq., lasciarsi allettare 2. TS sport nelle corse ciclistiche e motoristiche, accodarsi a …
  • tirare al quattrino (loc.v.) essere avido di denaro…
  • tirami su (loc.s.m.inv.) var. => tiramisù…
  • tira molla (loc.s.m.inv.) var. => tiremmolla…
  • tirare fuori (loc.v.) 1. estrarre, cavare fuori: tirare fuori l'abito dalla valigia, tira fuori le mani di tasca 2. fig., …
  • tirare la cinghia (loc.v.) campare a stento, fare la fame…
  • tirare l'acqua (loc.v.) azionare lo sciacquone del gabinetto…
  • tirare notte (loc.v.) restare sveglio fino a notte molto inoltrata…
  • tirare per le lunghe (loc.v.) tirare in lungo…
  • tirare su (loc.v.) 1. prendere da un luogo posto in basso, alzare da terra: tira su quei libri dal pavimento! | tirare …
  • tirare un sospiro di sollievo (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, provare e manifestare liberazione da affanni, …
  • tirare di scherma (loc.v.) praticare la scherma…
  • tirare giù (loc.v.) 1. prendere qcs. togliendolo da una disposizione in alto; buttare in un luogo più basso: tirare …
  • tirare in secco (loc.v.) t. una nave o una barca sulla spiaggia, su uno scalo o su un bacino di carenaggio…
  • tirare la carriola (loc.v.) tirare la carretta…
  • tirare le orecchie (loc.v.) tirare gli orecchi …
  • tirare a campare (loc.v.) cercare di vivere senza troppi pensieri e problemi | estens., fare qcs. cercando di impiegarvi la …
  • tirare a indovinare (loc.v.) cercare di indovinare, dando a casaccio una risposta con la speranza che sia quella giusta…
  • tirare coi denti (loc.v.) sostenere a stento: tirare una tesi coi denti…
  • tirare il collo (loc.v.) uccidere, spec. il pollame, torcendo il collo: tirare il collo a una gallina…
  • tirare la carretta (loc.v.) condurre un'esistenza grama, piena di stenti | lavorare faticando molto…
  • tirare sassi in colombaia (loc.v.) tirare sassi in piccionaia…
  • tirare sera (loc.v.) far passare in qualche modo la giornata, senza impegnarsi in attività precise…
  • tirare a cera (loc.v.) rendere particolarmente lucido un pavimento usando la cera o un prodotto specifico…
  • tirare fuori gli artigli (loc.v.) tirare fuori le unghie…
  • tirare fuori le unghie (loc.v.) mostrare all'improvviso grinta e aggressività…
  • tirare la corda (loc.v.) rendere tesa una situazione…
  • tira e molla (loc.s.m.inv.) var. => tiremmolla…
  • tirare gli orecchi (loc.v.) ammonire, rimproverare: bisogna tirargli un po' gli orecchi…
  • tirare in lungo (loc.v.) prolungare, ritardare: hanno tirato in lungo la seduta per ore e ore…
  • tirare dalla propria parte (loc.v.) guadagnarsi l'appoggio, l'approvazione: tirare gli elettori dalla propria parte…
  • tirare il collo a una bottiglia (loc.v.) stappare una bottiglia per bere il contenuto …
  • tirare la coda al diavolo (loc.v.) vivere miseramente …
  • tirare l'alba (loc.v.) tirare mattina…
  • tirare a lucido (loc.v.) pulire a fondo, lucidare come uno specchio…
  • tirare a sorte (loc.v.) sorteggiare…
  • tirare il fiato (loc.v.) respirare | fig., avere un momento di calma, di sollievo, di ristoro; rilassarsi, sentirsi …
  • tirare la volata (loc.v.) nel ciclismo, fare da battistrada a un compagno, così da evitargli la resistenza dell'aria e …
  • tirare le cuoia (loc.v.) fam., morire…
  • tirare di boxe (loc.v.) praticare la boxe…
  • tirare dritto (loc.v.) continuare per la propria strada, senza fermarsi | fig., tendere con decisione verso uno scopo…
  • tirare l'acqua al proprio mulino (loc.v.) cercare di difendere i propri interessi …
  • tirare le somme (loc.v.) venire alla conclusione di una discussione o, anche, di una qualsiasi attività: i fatti sono …
  • tirare calci all'aria (loc.v.) essere impiccato…
  • tirare i remi in barca (loc.v.) ritirarsi, desistere da un'impresa, concludere un'attività …
  • tirare le fila (loc.v.) cercare di concludere una discussione, una trattativa e sim.…
  • tirare tardi (loc.v.) stare sveglio fino a tardi…
  • tirare mattina (loc.v.) stare sveglio fino a tardi, passare la notte in divertimenti, bagordi e sim. rincasando quando …
  • tirare dietro (loc.v.) svendere a un prezzo molto basso: ormai quel modello di automobile te lo tirano dietro!…
  • tirare avanti (loc.v.) 1. trascinare un'esistenza grama e faticosa: si tira avanti alla meno peggio 2. continuare a fare …
  • tirare per i capelli (loc.v.) indurre qcn. a fare qcs., a immischiarsi in qcs., sebbene sia contrario o riluttante: in quella …
  • tirare sassi in piccionaia (loc.v.) provocare scompiglio, trambusto, causando danno agli altri o anche a se stessi…
  • tirare via (loc.v.) 1. togliere: tira via quell'oggetto di lì; strappare: tira via l'etichetta 2. proseguire senza …
  • tira tira (loc.s.m.inv.) 1. cercare di strapparsi l'un l'altro qcs. di mano: fare a tira tira 2. attrazione, inclinazione …
  • tirare diritto (loc.v.) tirare dritto…
  • tirare giorno (loc.v.) tirare mattina…
  • tirare in ballo (loc.v.) rendere partecipe qcn. in vicende, discussioni, trattative, ecc.: non era il caso di tirare in …
  • tirare calci (loc.v.) zampare …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.